PDA

Visualizza la versione completa : problema rtn



zano
05-06-08, 12: 36
mi stanno andando rtn tutti gli sps :p :p
e non riesco a capire il perche'

e' iniziato circa un mese fa' con una colonietta che ha iniziato a tirare da sotto poi si e' fermata poi un'altra taleina che e' partita completamente
e ora da una settimana quasi ogni giorno se ne aggiunge uno.
ma non sono solo tirate dal basso,alcune si pelano a meta' rama poi basta,altre vedi proprio il tessuto staccarsi
due mesi fa' ho iniziato a dosare il tris della zeovit xtra-sponge power e vitalizer e mi sono fermato circa un mesetto fa' quando sono iniziati i problemi (dosi consigliate)
una cosa ho notato i colori sono molto chiari come se usassi il metodo zeovit (che non uso),e tuttora permangono nonostante ho cambiato la corallina e i fosfati sono saliti (ora a 0,12) e i polipi di certi coralli non sono piu' esteroflessi come prima
solo che e' molto veloce:-k
altre cose non uso se non solo cibo (golden pearls,e da pochi giorni le alimentazioni specifiche della fauna marin)
ora son tentato quasi di portare tutti i coralli nel taleario finche' non sistema qui perche' mi dispiace perdere coralli che sono cresciuti in anni
ho sentito roberto ferri e anche se pure lui fa' fatica a spiegarselo la sua idea e' che mancano nutrienti (nonostante li abbia alti n03 40 po4 0,12) e mi ha consigliato di spegnere lo skimmer perche' secondo lui un prodotto del kz in qualche modo abbia rilasciato sostanze che inibiscono ai coralli di assimilare i nutrienti quindi non riescono a mangiare oppure che quel prodotto abbia creato dei batteri nocivi che alterano i valori nell'acqua
che faccio?
si era pensato pure a mettere la uv per far schiattare i batteri :p

adabros
05-06-08, 12: 42
Metti una dose massiccia di carbone per eliminarei residui della necrosi , metti della lana di perlon per trattenere eventuali particelle... cambiandola ogni 2-3 giorni... dovresti rallentare di molto la cosa... l'rtn non ha cause specifiche... e' provocato in genere da un batterio endemico .. il Vibrio sp... inoltre e' contagioso e si espande a catena in tutta la vasca...

adabros
05-06-08, 12: 43
ah... hai fatto dei cambi d'acqua ?

zano
05-06-08, 12: 45
e se metto la uv per eliminare il batterio?
il fatto e' che da un mese certe vanno in rtn e certe si pelano anche in una parte piccolissima poi basta,poi magari dopo 2 settimane si pelano da un'altra parte,insomma non tutte vanno con il classico rtn:p

zano
05-06-08, 12: 45
si' 60lt su 400 l'altro giorno

adabros
05-06-08, 12: 46
io ho usato l'ozono... pero in una vasca sterile come dici te (io non penso) potrebbe sterilizzarla ancora di piu...

adabros
05-06-08, 12: 47
si' 60lt su 400 l'altro giorno

dimmi una cosa ti e' morto qualche cosa un paio di mesi fa piu o meno ? un pesce un lps...

zano
05-06-08, 12: 50
pure io non credo che sia cosi' sterile perche' io di pappa ne ho sempre data in abbondanza,difatti non ho mai avuto valori a zero
pero' la cosa diciamo curiosa e' il fatto di avere colori cosi' chiari nonostante i valori alti (un'annetto fa' quando avevo messo la prima volta la corallina si erano scuriti i coralli) e il non spolipamento da un mese di alcune colonie che erano poi tra quelle che si spolipavano di piu'

zano
05-06-08, 12: 52
pesci no
forse un'euphyllia ma non molto grande,e una scolimia che e' ancora viva ma non messa molto bene ma e' cosi' da 3-mesi
ma carbone a suo tempo l'avevo gia' messo

adabros
05-06-08, 13: 03
bene.. ecco trovata una possibile causa... il muco dell'euphyllia... successe anche a me una cosa simile 4-5 anni fa.. all'epoca mori un grosso ceppo.. rilasciando in acqua questo muco... dopo poco piu di un mesetto persi tutto.... RTN....

rimetti il carbone fisso e cambia l'acqua .. almeno 25 %

zano
05-06-08, 13: 25
quanto carbone metteresti?

adabros
05-06-08, 13: 29
quanti litri e' la vasca ?

Franco
05-06-08, 13: 29
Zano con no3 a 40 e po4 a 0,12, non si può dire che hai una vasca povera di nutrienti. E probabile anche che qualche problemuccio venga da questi valori un pò alti. Ma non penso che sono solo questi valori che ti danno problemi. Ad ogni modo, fai come ti dice Antonio, Carbone, piccole quantità in letto fluido a lento passaggio,e cambi d'acqua. Il tiraggio dalla base non sempre è indice di fame, può essere anche uno squilibrio di valori, quindi riequilibra con i cambi.Fossi in te non metterei neanche batteri,si invece a lampada UV, e Ozono.Meno aggiungi, meglio è.

zano
05-06-08, 15: 05
450lt

a prima vista pure a me e' quanlosa che c'e' in vasca
i valori alti sono dovuti ai tanti pesci no3 (ma son 3 anni che sono cosi') e fosfati alti dovuti al cambia corallina
ora provo con il carbone poi vediamo
a parte questo pproblema in 3 anni di particolari problemi di rtn come questi non ne nho mai avuti

Pomacantide
05-06-08, 15: 12
come dose di carbone metterei 200 g per 100 Lt

Flock
05-06-08, 15: 31
Bel problema,sicuramente e dovuto hai po4 alti e vari fattori come l'utilizzo di prodotti zeovit.
Io dico la mia,colori chiari per la reazione forte che hanno avuto questi prodotti zeovit su la tua vasca e quindi un indebolimento da parte dei coralli mettici i po4 così alti...per me si spiega rtn.

Pomacantide
05-06-08, 15: 36
possono essere diversi fattori potratti nel tempo oltre a sbalzi di temperatura sembra che addirittura un movimento inadeguato porti a questo fenomeno

tiziano0609
05-06-08, 15: 44
mi aggiungo alla discussione, a me sta sbiancando una cycloseris da un pò di tempo. la hystrix sta benissimo e anche l'altra talea di acropora sta bene. i valori sono nella norma... che potrebbe essere??

Nazza
05-06-08, 16: 17
la causa maggiore caro Zano... sono i tuoi valori..hai 1mg/l di fosfato..non hanno molta vita gli animali..è altissimo.. prova ad abbassare quei valori...metti delle resine..magari quelle della Kent..le devi tenere per solo 24 ore..un'altro broblema..a volte succede... se hai cambiato il sale..che tipo di sale usi? ma se i tuoi animali si spelano.. ne salverai pochi...

Ocean Drive
05-06-08, 16: 23
che sale stai usando Zano?

milani1
05-06-08, 16: 26
piu che i fosfati io abbatterei i nitrati ragazzi ma 40 è un mare di nitrati siamo ben oltre la soglia di sopportamento di un duro.....io son sicuro che se già riesci a portarli sotto i 30 vedrai un miglioramento..però attento a dosar resine perchè un ulteriore crollo dei valori ti pela tutto quanto ciò che ti era rimasto...

inoltre io non andrei a puntare il dito sui prodotti zeovit certo il pocci può aver contribuito in quanto regola le xoox delle pocill stylof e serat però è piu di un mese che non lo dosi n ogni caso con quei prodotti si deve iniziare sempre sotto la dose...

cmq ad un mio conoscente una cosa cosi è iniziata per carenza di potassio..il quale ridosato con una dose massiccia ha fermato completamente RTN..però lui aveva tutti gli altri valori stabili....

abbati gli NO3 e vedrai che risultati altro che spengere lo skimmer....

zano
05-06-08, 18: 33
x nazza sono 0,12 non 1,2 di fosfati

x i nitrati li ho provati con il fotometro pero' era la prima volta che lo usavo (comprato usata) stasera vedo se effetivamente ha misurato giusto

non penso siano i nitrati bene o male non li ho mai avuti bassi in 3 anni di vasca mi sono sempre assestato sui 20-30 senza avere problemi e bei colori
le resine le ho sempre in vasca fisse da quando ho la vasca e cmq sotto gli 0,04 non tolgono

il problema secondo me sono 2 o come ha detto adabros l'euphyllia oppure qualcosa che ha rilasciato in vasca l'extra visto che all'incirca i problemi sono iniziati in quel periodo,altre cose non ho fatto che non sia mangime per coralli,visto che sono pressoche' 2 anni che va' avanti senza problemi con lo stesso metodo

stasera metto il carbone e riprovo i valori confrontandoli con il fotometro di roberto e vediamo che dice

mariobros
05-06-08, 18: 54
io abbandonerei l'extra, pare sia tipo uno zeospur un pò più blando, se poi aggiungi il picco di fosfati, diciamo che l'animale si indebolisce e si stressa...

secondo me è l'accoppiata xtra e po4 alti

zano
05-06-08, 18: 57
x ocean uso il reef cristal

x mariobros il fatto e' che l'extra l'ho smesso 1 mese fa':-)

mariobros
05-06-08, 19: 03
non ho capito, l'xtra lo dosi da un mese o lo hai dosato fino ad un mese fa?

milani1
05-06-08, 19: 51
fino ad un mese fa mi è parso di capuire cosi come gli altri prodotti zeovit
si ma 20-30 è già un valore altissimo per le acropore..40 un mondo...
io fossi in te utilizzerei un metodo ad abbattimento batterico base....zeovit..xaqua..elos purist...o il fauna marin...vedrai che risucirai a tenerli sotto i 20 tranquillamente poi il colore lo darà l a400w....

cip3
05-06-08, 19: 52
Ciao..Zano..mi dispiace per la tua vasca..ma finalmente ti sei desiso a chierdere aiuto..a tutti noi!!!!:--p :--p :--p
In effetti gli ho visti un po maluccio...quando sono venuto li l'altro giorno:-)

zano
05-06-08, 22: 10
allora ho provato i valori:

no3 18
p04 0,12
nh4 0
ca 380
kh 16
mg 900

nel reattore di calcio
ca 810
kh 40

allora il magnesio e' basso l'ho gia' reintegrato
il kh e' alto lo lascio stare?
pure il calcio e' basso,pero' in uscita e' giusto che faccio gli do' una bufferatina o aumento di piu' il flusso d'uscita?
a parte sistemare un paio di valori non vedo nessun responsabile a un problema del genere.
l'unico e' come ha detto adabros l'euphyllia oppure e' qualche elemento non misurabile in eccesso.
ora ho messo 3 pacchetti di chemi-pure come carbone in sump e vediamo domani come si comporta
se non smette vado di lampada uv

x milani1 non vedo perche' usare boccettini vari quando si ottengono gli stessi risultati con il berlinese classico,in 3 anni non ho mai avuto problemi non vedo perche' cambiare,gli no3 sono anche perche' ho un sacco di pesci ma mi sta' bene cosi',se volevo no3 a zero bastava mettere meno pesci
uno che usa zeovit e poi mette molti piu' pesci di quanti dovrebbe metterne non penso che avra' mai valori a zero (che poi e' sempre meglio non averli mai a zero)

Pomacantide
05-06-08, 22: 13
aumenta il flusso in uscita quante bolle dai di C°2 il Kh pero' è un po altino ...

zano
05-06-08, 22: 18
uso il limulus non guardo le bolle al minuto
ph vasca 8

e nel reattore sciolgo a 6,20 e stacco a 6,30

Pomacantide
05-06-08, 22: 24
inizia a aumentare un po l'uscita,comunque anche i valori non in ordine posso essere causa RTN

milani1
06-06-08, 00: 02
io proverei a reintegrare un pò di potassio..tanto se non è nei tuoi integratori setitamanli sarà sicuramente basso..io dicevo ma si figuriamoci se può essere la causa ma ti assicuro che ho visto un intera vasca che prima un punta poi un altra poi la base poi le punte poi una madre di seriatop diventata bianchina valori tutti a zero....poi come ultima chance ha provato a far il test del potassio e pure questo era a zero quando dovrebbe essere tra 300 e 350..
e quindi giù ML ed ML di potassio della korallen non ricordo il nome se K ballance o B Ballance..in ogni caso RTN si è interrotto e tutto sta tornando verso la normalità..Visto che quelli riportati io personalmente li ritengo tutti tranne che valori da Rtn....

JackKerouac
06-06-08, 00: 09
mi dispiace Paolo :(
per me la causa e' il kh alto ed il PO4 alto,soprattutto se hai avuto un cambio di kh repentino sembra che stimoli l'rtn ed unito ai PO4 cosi' alti mi sa che possa essere la causa,sono strani pero' come valori ....c'e' molto squilibrio tra kh ca e mg
riesci a fare un massiccio cambio d'acqua?
metti carbone attivo e resine anti PO4

franzzz
06-06-08, 08: 16
uso il limulus non guardo le bolle al minuto
ph vasca 8

e nel reattore sciolgo a 6,20 e stacco a 6,30
Usi carbonato o jumbo? Perchè 6.3 per la jumbo è molto basso come ph

Pomacantide
06-06-08, 09: 04
concordo con Luca KH alto e fosfati alti,con valori sballati nel tempo puo portare a RTN

zano
06-06-08, 12: 53
x franzzz e' corallina del kz
magari lo alzo di 0,10 o 0,20 il reattore,ma bene o male in uscita sono giusti i valori quindi scioglie giusto e il ph si assesta sull' 8

resto sempre piu' convinto che sia qualcosa d'altro non penso siano i valori,beh certo quelli hanno dato una mano.
un rtn cosi' veloce come ieri non e' dovuto a valori
gia' un'anno fa' quando ho messo il reattore di calcio e ho usato la corallina sempre di kz (uscivano a 2 mg/l) avevo fosfati molto molto piu' alti di ora e non avevo nessun problema se non qualche alga
i po4 sono alti perche' dal reattore uscono a 0,20 nonostante l'abbia prima sciacquata per un mese poi lavata con aceto inoltre gira nel reattore da un mese :p :p :p alla faccia che il tedesco li vende a bassissimo rilascio di fosfati ma vaf****lo va'.
l'unico e' il kh alto che non l'ho mai avuto cosi' alto come faccio per abbassarlo magari un po' velocemente?
quando erano iniziati i primi problemi circa 3 settimane fa' avevo misurato i valori e kh era a 12 e calcio a 500 :confused:

ve l'ho detto quello che mi insospettisce di piu' e' che con fosfati cosi' alti i coralli dovrebbero scurirsi invece sono diventati piu' chiari modello zeovit (cip3 li ha visti puo' confermare),c'e' qualcosa che non quadra,l'altra volta della corallina a fosfati alti i coralli si erano scuriti un po'.
mi vien quasi un dubbio di eccesso di rame in vasca

zano
06-06-08, 13: 21
che faccio porto il reattore verso il reattore a 6,80-6,90 per far scendere il kh quindi alzare il ca oppure fermo del tutto la co2?

franzzz
06-06-08, 13: 46
Io la jumbo ce l'ho a 6.7 e già mi sembra troppo..- Boh, fai tu, se ti trovi bene così..

Pomacantide
06-06-08, 14: 22
portalo a 6,50 e vedi un po se cambia

JackKerouac
06-06-08, 22: 38
novita' Paolo?

zano
06-06-08, 22: 44
i coralli intaccati li ho portati nel taleario
qui ho messo il carbone
ho fermato la co2 poi domani la porto sui 6,70
sto' alzando pian piano il magnesio
il cambio d'acqua lo faccio settimana prossima perche' giusto giusto ho finito il sale o meglio ne ho poco :p
sto' facendo fatica a tirare giu' i fosfati nonostante le resine ste' c***o di corallina:-k
o non e' che il kh alto riduce l'effetto delle resine per caso?

pero' a parte questo oggi la situazione sembra tranquilla,nessun nuovo caso

Pomacantide
06-06-08, 22: 49
non e' che il kh alto riduce l'effetto delle resine per caso?

non credo semmai è il contrario ;)

zano
08-06-08, 00: 55
oggi tutto tranquillo (speriamo)

kh portato a 12
po4 0,07

Pomacantide
08-06-08, 09: 14
bene i P°4 stanno scendendo se riesci a arrivare a 0,05 meglio ancora ;)

zano
11-06-08, 22: 15
allora avendo riacceso il reattore sempre a 6,70 ha ricominciato sulle punte di un'altra acropora e ho misurato ed era risalito il kh sui 14
ho rispento la co2 e dopo 2 gg ancora niente quindi ora tengo spenta la co2 e domani mi arriva sale e buffer calcio e lo tengo spento e buffero fino a quando il kh non arriva sui 7-8
comunque sono sempre piu' convinto che e' stato l'extra che mi squilibrato la vasca
primo per i colori chiari nonostante i valori
secondo perche' quando l'avevo misurato ai primi segnali di problemi avevo kh a 8 e calcio a 500
quindi l'unico imputato per ora e' l'xtra e vi diro' di piu' secondo me i problemi di rtn sarebbero cominciati molto prima pero' visto che 1-2 settimane prima di formia avevo usato il chemiclean che contiene un'ingrediente che "inibisce" l'rtn molto probabilmente fino a che non si e' esaurito del tutto quell'ingrediente l'rtn non e' partito.
ora vediamo come va' nei prossimi giorni e le soluzioni sono se continua:
usare la lampada uv per uccidere dei batteri non buoni che magari sono stati immessi con quel prodotto e magari a certi valori hanno prroliferato in maniera eccessiva
oppure provare a dare ancora il chemiclean sperando che faccia qualcosa

inoltre mi vien da pensare che l'xtra perche' anche l'altro ragazzo qui sul forum che l'ha usato ha avuto gli stessi identici miei problemi,quindi mi sembra troppo una coincidenza :p

acropomane
11-06-08, 22: 47
Cos'è il Chemiclean? Chi lo produce? Dove l'hai trovato?
Grazie.,(),,:

zano
11-06-08, 22: 53
se hai voglia di leggertelo trovi tuto qui:
http://www.reefitalia.net/forums/showthread.php?t=14083

zano
14-06-08, 21: 59
non ci siamo!!

oggi valori buoni
kh 7
po4 0,10
no3 17
ca 400

e ha ripreso a staccarsi del tessuto da una acropora :p
l'altro ieri ho fatto 110lt di cambio d'acqua
quindi direi di escludere qualche accumulo di qualcosa di oligoelemento
l'unico e' che si siano formati dei batteri che mangiano cosi' tanto da non far arrivar nutrimento al corallo ed puo' essere questo del perche' ci sono colori cosi' chiari nonostante i valori,inoltre questi batteri potrebbero ripordursi in modo abnorme ed essere stati immessi o aver dato l'input alla riproduzione proprio dall'extra
ora sotto consiglio di roberto ho provato a mettere una sarda(non ce l'avevo ho messo del merluzzo) all' uscita della discesa per vedere se a dare piu' nutrimento riesce ad arrivare qualcosa al corallo per vedere se e' effetivamente questo
se pure questa va' male l'ultima spiaggia e' provare con l'uv

Pomacantide
14-06-08, 22: 06
non so se cun l'uv sirolvi,i nitrati sono ancora alti a mio avviso,il resto va bene

zano
21-06-08, 23: 18
e alla fine siamo arrivati al crash del sistema :p :-k :-k
io e roberto ferri le abbiamo provate tutte e alla fine come aveva detto lui il problema degli rtn era dovuto ai coralli che avevano fame,solo che anche dando da mangiare abbondantemente e nonostante i valori i nutrienti e il cibo non riesce ad arrivare al corallo c'e' qualcosa che lo blocca o molto piu' probabile che se lo mangia prima dovuto al 99% da batteri immessi molto probabilmente con lo x'tra
-ho rimesso a posto i valori e niente (ma vedendo la vasca tutti i giorni per 3 anni ero certo che non era questa la causa)
-cambio d'acqua di 110lt e carbone hanno peggiorato le cose
-lampada uv per un gg poi tolta subito e quasi una chernobyl
-messo la sarda all'uscita della discesa e sbicchierato lo skimmer,attutiva il problema ma non lo risolveva

cos'e' che puo' inibire o fermare il cibo che vada al corallo?
penso che l'unica risposta sia un batterio

per fortuna c'ho il taleario vuoto quindi ho spostato tutti i coralli la' e per ora sembrano star bene,anche se non era pronto per via della temperatura.
poi giusto giusto che lunedi' parto per le ferie :p
quando torno sposto pure i pesci nel taleario e butto tutto l'acqua e riparto da zero,cosi' prendo l'occasione per rifare la rocciata (fatta di fretta 3 anni fa') e per tirare fuori il granchio bastardo che avevo detto in un'altro post

da quando rimetto le rocce in acqua quanto devo aspettare a rimettere i pesci e i coralli sempre i classici 3 mesi o anche di meno?

purtroppo la vedo l'unica soluzione perche' a forza di tentativi ci stavo perdendo tutto

zano
21-06-08, 23: 25
ah poi visto che la s**** non viene mai da sola
roberto ieri sera ha cambiato la hqi della sua vasca con una giesemman coral rs7 sull plafo giesemann infinity
oggi poco dopo l'accenisione si vede che la lampadina era difettata ha iniziato a scaldarsi e ha fatto scoppiare il vetro di protezione della plafo cosi' e' andata un'oretta e mezza senza protezione con lampadina non schermata,risultato quasi il 70% della vasca da buttare!:mad:

vera
21-06-08, 23: 33
e alla fine siamo arrivati al crash del sistema :p :-k :-k
io e roberto ferri le abbiamo provate tutte e alla fine come aveva detto lui il problema degli rtn era dovuto ai coralli che avevano fame,solo che anche dando da mangiare abbondantemente e nonostante i valori i nutrienti e il cibo non riesce ad arrivare al corallo c'e' qualcosa che lo blocca o molto piu' probabile che se lo mangia prima dovuto al 99% da batteri immessi molto probabilmente con lo x'tra
-ho rimesso a posto i valori e niente (ma vedendo la vasca tutti i giorni per 3 anni ero certo che non era questa la causa)
-cambio d'acqua di 110lt e carbone hanno peggiorato le cose
-lampada uv per un gg poi tolta subito e quasi una chernobyl
-messo la sarda all'uscita della discesa e sbicchierato lo skimmer,attutiva il problema ma non lo risolveva

cos'e' che puo' inibire o fermare il cibo che vada al corallo?
penso che l'unica risposta sia un batterio

per fortuna c'ho il taleario vuoto quindi ho spostato tutti i coralli la' e per ora sembrano star bene,anche se non era pronto per via della temperatura.
poi giusto giusto che lunedi' parto per le ferie :p
quando torno sposto pure i pesci nel taleario e butto tutto l'acqua e riparto da zero,cosi' prendo l'occasione per rifare la rocciata (fatta di fretta 3 anni fa') e per tirare fuori il granchio bastardo che avevo detto in un'altro post

da quando rimetto le rocce in acqua quanto devo aspettare a rimettere i pesci e i coralli sempre i classici 3 mesi o anche di meno?

purtroppo la vedo l'unica soluzione perche' a forza di tentativi ci stavo perdendo tutto

Mannaggia Paolo , quanto mi dispiace , meno male che in qualche modo con il taleario riesci a giostrarti.
La farai ancora + bella , sono convinta .
Cerca di riposarti , e non cervellati + sei arrivato a una decisione estrema ma, mi sa che arrivato a questo punto é la + sana :-o

vera
21-06-08, 23: 37
ah poi visto che la s**** non viene mai da sola
roberto ieri sera ha cambiato la hqi della sua vasca con una giesemman coral rs7 sull plafo giesemann infinity
oggi poco dopo l'accenisione si vede che la lampadina era difettata ha iniziato a scaldarsi e ha fatto scoppiare il vetro di protezione della plafo cosi' e' andata un'oretta e mezza senza protezione con lampadina non schermata,risultato quasi il 70% della vasca da buttare!:mad:

:tristi52: ma allora c'è una congiura !

Ho letto un articolo tempo fa di un caso simile , e i pesci poverini sono usciti malamente . Che orrore .

ciliaris
22-06-08, 08: 03
leggo solo adesso tutto il post ed è quello che e successo pure ha me,solo che io utilizzo zeovit sulla mia vasca con dsb questo è quello che mi e successo i primi di maggio visto che la vasca girava alla grande con un tasso di crescita ottima e colori belli non i classici zeovit e valori tutti ha 0 ho deciso di spurgare per schiarire qualche sps così giusto per prova,effettuata la spurgata i coralli normalmente si sono schiariti sono passate 2 settimane
e aspettavo che i coralli come di consueto riprendessero colore invece niente coralli sempre schiariti e inizio di tiraggi e rtn proprio come ha zano piccole punte tirate visto questo ho iniziato ha alimentare un pò di più[guarda caso anche io avevo iniziato lo xtra di zeovit] però la situazione non migliorava anzi peggiorava ho iniziato ha perdere tutti gli sps che si erano schiariti poi la cosa strana che tutte le pocillopore,seriatopore e stillopore hanno iniziato ha schiarirsi ma di brutto quasi ha diventare bianche [una piccola poci da giallo è diventata proprio bianca]però continuano ha spolipare,mentre gli sps non spolipano più sembrano avere il tessuto secco sottilissimo e filano in continuazione però ha differenza di zano io ho valori di nitrati e fosfati ha 0,00
quindi manca il cibo hai coralli e da qui sabato scorso ho deciso di sbiccherare lo schiumatoio senza spegnerlo per poter almeno ossigenare la vasca e ho iniziato ha dosare ha giorni alterni un giorno 5 cubetti di pappone bay grilli,un giorno 5 cucchiaini da caffè di golden pearls con aggiunta di 30 gocce di amminoacidi della reefstar 1 ora prima di alimentare bene ragazzi con tutto ciò
i fosfati non si schiodano da 0,00 e animali sempre che filano quindi venerdì ho deciso di staccare il reattore di zeolite per vedere se almeno riesco ha alzare un pochino i fosfati e dopo l"ennesima somministrazione di 5 cubetti di pappone ieri sono arrivati a 0,02 e per il momento sembrano che non filino più
quindi non sò se sia una coincidenza con zano l"utilizzo dello xtra sinceramente non ricordo di preciso il giorno che lo ho iniziato ma più ho meno siamo lì vedremo nei prossimi gg che cosa succede:mad: :mad: :mad:

Pomacantide
22-06-08, 08: 50
mi dispiace zano... se riparti devi fare almeno un po di maturazione,io per sicurezza farei 2 mesi

Alfonso
22-06-08, 09: 02
ripartendo da zero la maturazione è d'obbligo, sta succedendo tutto in questo periodo....mannaggia...

Pomacantide
22-06-08, 09: 08
sono sempre cose molto spiacevoli,in bocca al lupo per la nuova partenza ;)

zano
22-06-08, 10: 13
non ce ne sono di palle nei boccettini zeovit di qualunque tipo che aiutano a colorare i coralli ci buttano dentro dei batteri,e sono questi batteri che fanno il lavoro del colorare i coralli mangiando tutti i nutrienti prima di arrivare al corallo pero' dopo 48 ore questi batteri (non mi ricordo se autotrofi o eterotrofi) muoiono, solo che in certe situazioni o con certe condizioni d'acqua per loro favorevoli riescono a crescere in modo abnorme ed e' impossibile poi fermarli.
cosi' la korallenzucht cosi' pure gli altri che fanno prodotti che agiscono sui batteri,tipo xacqua
chi ha perso la vasca usando xacqua il modo in cui l'ha persa e' identico al mio e a quello di ciliaris,un mio amico tempo fa' con xaqua l'ha persa 2 volte poi ha mollato tutto.
io sono il primo che dice di non usare tutti ste' metodi e boccettini,difatti ho messo l'extra solo perche' credevo che era solo un complesso vitaminico,niente di piu' :p
dovrebbero rendere obbligatorio di mettere sulle confezioni il contenuto del prodotto
per me ci sono molte altre persone che hanno avuto gli stessi problemi solo che per vergogna o per non fare la brutta faccia non dicono niente,pero' cosi' fanno solo il male per l'acquariofilia e per gli altri appassionati che prima o poi ci cascano!:p

vera
22-06-08, 10: 34
dovrebbero rendere obbligatorio di mettere sulle confezioni il contenuto del prodotto
per me ci sono molte altre persone che hanno avuto gli stessi problemi solo che per vergogna o per non fare la brutta faccia non dicono niente,pero' cosi' fanno solo il male per l'acquariofilia e per gli altri appassionati che prima o poi ci cascano!:p[/QUOTE]


:-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i

mariobros
22-06-08, 23: 11
qui si torna sempre al discorso delle segretezze delle pozioni della KZ, prima zeospur, ora anche xtra... :mad:

Vassili
22-06-08, 23: 23
leggo solo adesso tutto il post ed è quello che e successo pure ha me,solo che io utilizzo zeovit sulla mia vasca con dsb questo è quello che mi e successo i primi di maggio visto che la vasca girava alla grande con un tasso di crescita ottima e colori belli non i classici zeovit e valori tutti ha 0 ho deciso di spurgare per schiarire qualche sps così giusto per prova,effettuata la spurgata i coralli normalmente si sono schiariti sono passate 2 settimane
e aspettavo che i coralli come di consueto riprendessero colore invece niente coralli sempre schiariti e inizio di tiraggi e rtn proprio come ha zano piccole punte tirate visto questo ho iniziato ha alimentare un pò di più[guarda caso anche io avevo iniziato lo xtra di zeovit] però la situazione non migliorava anzi peggiorava ho iniziato ha perdere tutti gli sps che si erano schiariti poi la cosa strana che tutte le pocillopore,seriatopore e stillopore hanno iniziato ha schiarirsi ma di brutto quasi ha diventare bianche [una piccola poci da giallo è diventata proprio bianca]però continuano ha spolipare,mentre gli sps non spolipano più sembrano avere il tessuto secco sottilissimo e filano in continuazione però ha differenza di zano io ho valori di nitrati e fosfati ha 0,00
quindi manca il cibo hai coralli e da qui sabato scorso ho deciso di sbiccherare lo schiumatoio senza spegnerlo per poter almeno ossigenare la vasca e ho iniziato ha dosare ha giorni alterni un giorno 5 cubetti di pappone bay grilli,un giorno 5 cucchiaini da caffè di golden pearls con aggiunta di 30 gocce di amminoacidi della reefstar 1 ora prima di alimentare bene ragazzi con tutto ciò
i fosfati non si schiodano da 0,00 e animali sempre che filano quindi venerdì ho deciso di staccare il reattore di zeolite per vedere se almeno riesco ha alzare un pochino i fosfati e dopo l"ennesima somministrazione di 5 cubetti di pappone ieri sono arrivati a 0,02 e per il momento sembrano che non filino più
quindi non sò se sia una coincidenza con zano l"utilizzo dello xtra sinceramente non ricordo di preciso il giorno che lo ho iniziato ma più ho meno siamo lì vedremo nei prossimi gg che cosa succede:mad: :mad: :mad:



AZZ ciliaris...non male questo zeovit eh?....cmq io non vorrei dire,ma secondo me la tua era una situazione gia segnata in partenza....cioe nel senso che lo zeovit e il DSB insieme non camminano di buon gusto....e se in piu ci metti che dentro el boccette magiche di zeovit,ci mettono cose abbastanza pericolose,hai trovato la soluzione al problema dei tuoi coralli......e secondo me,non e proprio corretto,in una situazione del genere dosare ancora ammino,meglio abbassare il piu possibile i valori di KH e dare meno luce possibile,magari lasciando solo le atinniche accese,in modo da stressare il meno possibile i coralli,ed di conseguenza aumetare molto il movimento in vasca....

per il resto...

in bocca al lupo....:-9 :-9 :-9

Vassili
22-06-08, 23: 26
ah poi visto che la s**** non viene mai da sola
roberto ieri sera ha cambiato la hqi della sua vasca con una giesemman coral rs7 sull plafo giesemann infinity
oggi poco dopo l'accenisione si vede che la lampadina era difettata ha iniziato a scaldarsi e ha fatto scoppiare il vetro di protezione della plafo cosi' e' andata un'oretta e mezza senza protezione con lampadina non schermata,risultato quasi il 70% della vasca da buttare!:mad:

zano.....ma sei sicuro che per un oretta di HQI senza vetro di protezione abbia perso 70%della vasca?azz,in serra ho una "mille"giesemann che cammina da 3 mesi senza vetro di protezione,per ora non e morto ancora nulla...e il fatto che le giesemann come le BLV siano soggette a fare la "pancia" porta spessimo allo scoppio del vetro di protezione,io ho costatato un sacco di casi,di questo genere,ma che abbiano ortato alla morte dei coralli mai...

mi sembra molot strano come cosa...

Vassili
22-06-08, 23: 31
dovrebbero rendere obbligatorio di mettere sulle confezioni il contenuto del prodotto
per me ci sono molte altre persone che hanno avuto gli stessi problemi solo che per vergogna o per non fare la brutta faccia non dicono niente,pero' cosi' fanno solo il male per l'acquariofilia e per gli altri appassionati che prima o poi ci cascano!:p


:-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i :-i[/QUOTE]

ti quoto in pieno....

c e un forum,dove scrivono da tutte le parti dell europa,,e dove scrivono anche molti italiani,che come ben detto da te,per vergogna,non scrivono sui forum italiani,ma poi chiedono aiuto su altri forum,per problemi analoghi avuti utilizzando zeovit(RTN,vadche distrutte,coralli completamente spurgatimecc ecc ecc)...e come ben detto da te,cio non aiuta chi vuole incominciare....

zano
23-06-08, 07: 10
zano.....ma sei sicuro che per un oretta di HQI senza vetro di protezione abbia perso 70%della vasca?azz,in serra ho una "mille"giesemann che cammina da 3 mesi senza vetro di protezione,per ora non e morto ancora nulla...e il fatto che le giesemann come le BLV siano soggette a fare la "pancia" porta spessimo allo scoppio del vetro di protezione,io ho costatato un sacco di casi,di questo genere,ma che abbiano ortato alla morte dei coralli mai...

mi sembra molot strano come cosa...

sicurissimo era li' di fianco quando e' scoppiata,un'attimo prima era una vasca perfetta e strapiena l'ha lasciata andare un'ora perche' credeva che era schermata visto che la legge italiana obbliga a schermare dagli uv (anche per la nostra salute) le lampade hqi (difatti le elos sono tutte schermate e le altre in teoria sarebbere tutte fuori legge e lui ci lavora in questo campo) poi gliel'ho detto io che non era schermata e di spegnere subito
ci sarebbe da fargli una bella denuncia:p
e' scoppiato il vetro perche' difettata faceva una luce verde e sara' arrivata sui 300w di potenza e con quei vetrini che gli mettono sotto che si spaccano a guardarli (con quello che fanno pagare le plafo :-k )
poi retiffico ha perso il 90% piu' un pesce che ci mancava un bastoncino e ci faceva lo spiedino

cip3
23-06-08, 09: 23
Azz..lo avevo detto che c'era la maledizione dell reef in giro e che avrebbe colpito ancora....!!!!!:-: :-: :-:
Aiuto..............:-: :-: :-:
Scherzi a parte mi dispiace immensamente...per entrambi....:-: :-:

azazelxU
23-06-08, 11: 59
Ciao Paolo mi dispiace per quello che è accaduto!

la causa potrebbe essere quella da te descritta ma non darei la colpa alle boccettine!
probabilmente si è formata una monocoltura batterica (ipotizzo questo leggendo gli alti valori che avevi in vasca), questo può accadere anche a chi non usa le boccettine!

vi riporto l'esperienza di un amico che utilizza zeovit e ha uno strato di circa 8 cm di sabbia sugar (pseudo DSB)..... ogni volta che posiziona una talea sulla sabbia questa è letteralmente spolpate nel giro di pochi giorni, causa la moltiplicazione batterica elevata data dall'uso del metodo zeovit + lo pseudo DSB!

adabros
23-06-08, 19: 05
Vassili visto che sei un commerciante come tale sei pregato di evitare citazioni o diffamazioni di altre aziende e/o altri marchi .

i prossimi mess di questo tipo te li rimuovo direttamente.

Limitati a citare e a parlare dei tuoi di prodotti.

Admin

mariobros
23-06-08, 19: 44
io sto facendo un esperimento: 4/5cm di aragonite sugar e zeovit. onestamente non ho mai seguito il metodo alla lettera, se non all'inizio ma tutto sottodose, aggiungendo delle pause settimanali per via delle mie assenze. ora uso sporadicamente zeobak, zeofood e zeostart, forse una volta a settimana ma se mi ricordo, la zeolite c'è sempre ma la agito forse un paio di volte a settimana
ho delle talee sul fondo e nessuna tira, tutte le altre in giro hanno fatto la colata già dopo un paio di giorni dall'immissione (cosa che mi ha colpito molto!)
non ho mai usato gli altri prodotti coloranti e misteriosi della kz, sono curioso ma non mollo! :D
sono dell'idea che con il tempo il sistema kz possa portare a problemi, ma la cosa brutta è il non sapere la causa dei problemi, quindi consiglio di seguirlo in maniera non troppo fanatica ed evitare di cercare per forza colori che il corallo non ha
ovvio che non mi rivolgo a 'zano', il quale ha fin troppa esperienza per farsi abbindolare dalle foto delle vasche kz ;)

ciliaris
23-06-08, 21: 14
mariobros io finchè non ho effettuato la spurgata non avevo nessun problema anzi la vasca era bellissima con animali in ottima salute e colori bellissimi poi e successo il patatrac,ora non sò se la colpa e dello xtra[ci sono molte persone che lo usano senza problemi]io vedendo i problemi analoghi ha zano ho pensato ha questo però mi sembra strano, VASSILLI è inutile che cerchi sempre di tirare acqua al tuo mulino sbaglio ho anche il tuo sistema usa[ho a copiato?] zeolite,batteri,alimento per batteri ecc. ecc.>-< >-< >-< >-< >-< >-<

Vassili
23-06-08, 21: 40
mariobros io finchè non ho effettuato la spurgata non avevo nessun problema anzi la vasca era bellissima con animali in ottima salute e colori bellissimi poi e successo il patatrac,ora non sò se la colpa e dello xtra[ci sono molte persone che lo usano senza problemi]io vedendo i problemi analoghi ha zano ho pensato ha questo però mi sembra strano, VASSILLI è inutile che cerchi sempre di tirare acqua al tuo mulino sbaglio ho anche il tuo sistema usa[ho a copiato?] zeolite,batteri,alimento per batteri ecc. ecc.>-< >-< >-< >-< >-< >-<

be cilliaris ,io non devo tirare l acqua al mio mulino,dico solo la verita...il nostro sistema,e completamente diverso da zeovit,dato che non ha un prodotto per far spurgare i coralli,perche se si dosano le cose giuste,non dovrebbe esserci bisogno di usare lo spurg...
ognuno la pensa come vuole cilliaris,tu ti credi di sapere tutto,e per me non c e problema,pensa come sui miei prodotti,non ho nulla da dire..
il fatto sta qua cilliaris,pohl,non credo sia l ultimo degli stupidi,e quindi il sistema zeovit in se e ovvio che funzioni,ma quello che purtroppo tu non riesci a capire,proprio per mancanza di esperienza,che avendo una vaschetta a casa non puoi di certo avere,e che zeovit e un metodo che si funziona,ma che ha delle regole precise,da seguire,onde evitare patratrac,come da te e da zano descritti,ora,pohl essendo tedesco,se scrive sotto ogni boccetta,che lo zeovit,non va di buon gusto con il DSB,vuol dire che bisogna attenersi a cio ch ec e scritto e non fare di testa propria,cercando la via della fortuna...perche si finisce sempre poi con questi problemi....ed e un peccato vedere belle vasche,come poteva essere la tua o quella di zano,finire in rovina solo per credere di saperne piu di tutti,meglio leggere le istruzioni e seguire cosa c e scritto non trovi?

:-9 :-9 :-9 :-9 :-9

ciliaris
23-06-08, 21: 53
vassilli se mi trovi un solo post ho come dici tu scritto da qualche parte che zeovit non và d"accordo con il dsb ti dò ragione,ma tu credi che io non mi abbia informato prima di fare tutto ciò ricordati che sbagliare è umano può succedere ha tutti il problema è che tu credi che lavorando in serra credi veramente di sapere tutto[quando ci lavoravo io tu ancora allattavi] ma ricordati vale più la passione per qusto hobby che portano tutti i ragazzi del forum dei tuoi miseri tre anni che lavori in serra[magari dai da mangiare solo hai pesci rossi]:-o :-o :-o :-o

adabros
23-06-08, 22: 04
Tornate in topic per cortesia...

zano
30-06-08, 21: 41
eccomi tornato

come poteva essere la tua o quella di zano,finire in rovina solo per credere di saperne piu di tutti,meglio leggere le istruzioni e seguire cosa c e scritto non trovi
io ho dosato esattamente quello scritto da pohl e ho dosato un solo prodotto zeovit
son sempre convinto che la causa restano sempre i prodotti zeovit

vi riporto un passo della descrizione dell'acquario del "mese" sull'ultimo numero di coralli (vasca da 600x 200/80 x 90!):

--------------------------------------------------------------------------
Attulamente adotta il metodo zeovit,per eliminare il resto delle alghe.
un'altra esperienza,sicuramente fatta da altri acquariofili,e' l'improvvisa comparsa di necrosi tissutali nei coralli duri senza cause apparenti.Quando Joe Yaiullo,il curatore dell'Atlantis Marine Word a Long Island,New York,gli ha consigliato di irrorare i coralli con acqua dolce.
--------------------------------------------------------------------------

non penso ci sia piu' molto da commentare sui prodotti zeovit se non che sono un terno al lotto:p

ciliaris
30-06-08, 22: 08
zano scusami una domanda ma adesso che hai rifatto tutto se pensi che il problema fosse l"acqua perchè non hai cambiato l"acqua è basta se così non fosse e vi sono batteri nocivi anche nelle rocce non pensi che hai fatto un lavoro inutile svuotando tutto e usando le stesse rocce

zano
30-06-08, 22: 19
da consigli di piu' esperti e' dura che ci siano ancora sopratutto se non hanno di che cibarsi quelli che possono essersi formati
inoltre prima di rimetterli nell' acqua nuova gli do' piu' risciacquate in altra acqua nuova fatta appositamente per quello

p.s prima di cambiare le rocce(il che non mi va' preferisco smontare tutto) meglio provare solo con acqua

ciliaris
01-07-08, 07: 06
in bocca al lupo zano, e speriamo bene