+ Rispondi
Pagina 1 di 11 1 2 3 4 5 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 102

Discussione: Acanthurus Nigricans (ex Glaucopareius)

  1. #1
    Registrato dal
    Dec 2008
    residenza
    Vicenza
    Età
    38
    Messaggi
    14,635
    I tuoi Feedback
    0

    Parliamo un po' di questo meraviglioso pesce certamente molto delicato!
    Nella foto, l'esemplare che tenni io per qualche settimana, ma persi a causa di un violento attacco di oodinium....
    Immagini allegate

  2. #2
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    5,922
    I tuoi Feedback
    0

    bravo, bellissimo pesce, al livello dell'Achilles.
    Io l'ho avuto, è uno spettacolo ma è una sfida allevarlo, specie all'inizio... cibo sia vegetale che animale, variando... io ci riproverò a breve ...mi farebbe piacere sapere se qualcuno lo ha allevato per più di un anno

  3. #3
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    5,922
    I tuoi Feedback
    0

    alcune schede, potrebbe essere che i rischi di ambientamento iniziale siano anche dovuti ad eventuale pesca con il cianuro....

    http://www.reeflex.net/tiere/539_Aca..._nigricans.htm

    http://www.reef-guardian.com/fiches-poissons-227.html

  4. #4
    Registrato dal
    Dec 2008
    residenza
    Vicenza
    Età
    38
    Messaggi
    14,635
    I tuoi Feedback
    0

    Io purtroppo sono riusco a tenerlo solo per 3 mesi, poi, uno sbalzo di temperatura a causa del controller sballato e si ammalò in maniera violenta.
    Mangiava di tutto ad ogni modo e come dici giustamente, è bello da non aver nulla da invidiare all'A. Achilles con cui in natura condivide l'habitat e spesso ci si ibrida pure, anche se sembra sia in grado di ibridarsi anche con l'A. Luecosternon.

  5. #5
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    5,922
    I tuoi Feedback
    0

    Click here to enlarge Originariamente inviata da DanyVi76 Click here to enlarge
    Io purtroppo sono riusco a tenerlo solo per 3 mesi, poi, uno sbalzo di temperatura a causa del controller sballato e si ammalò in maniera violenta.
    Mangiava di tutto ad ogni modo e come dici giustamente, è bello da non aver nulla da invidiare all'A. Achilles con cui in natura condivide l'habitat e spesso ci si ibrida pure, anche se sembra sia in grado di ibridarsi anche con l'A. Luecosternon.
    si, ricordo di aver visto su alcuni siti americani in vendita gli ibridi!

  6. #6
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    napoli
    Età
    55
    Messaggi
    21,094
    I tuoi Feedback
    0

    che dire..
    molto somigliante al japonicus e con le stesse caratteristiche di delicatezza e sensibilita ad attacchi parassitari,abbastanza robusto una volta abituato a mangiare e non disdegna nulla..

  7. #7
    Registrato dal
    Dec 2008
    residenza
    Vicenza
    Età
    38
    Messaggi
    14,635
    I tuoi Feedback
    0

    Nel comportamento chi l'ha avuto, ha potuto notare particolari tendenze aggressive verso qualche altro esemplare?
    Io l'avevo con A. Pyroferus e ci conviveva con assoluta tranquillità sin dal primo giorno, aveva il carattere più mite del suo coinquilino!

  8. #8
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    napoli
    Età
    55
    Messaggi
    21,094
    I tuoi Feedback
    0

    in genere sono accomodanti con altri acanturidi..

  9. #9
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    5,922
    I tuoi Feedback
    0

    confermo, carattere tranquillo, anzi mi sembrava gradisse nuotare con gli altri...

  10. #10
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    5,922
    I tuoi Feedback
    0

    ecco un ibrido, non c'è male eh?

    http://reefbuilders.com/2010/03/15/g...x-a-nigricans/

+ Rispondi
Pagina 1 di 11 1 2 3 4 5 ... ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi